CORSO DI SISTEMI CABLATI A BANDA LARGA

WIRED BROADBAND COMMUNICATION SYSTEMS

 

1.Descrittori/General information

1.1 Crediti6

1.2 Docente/Teacher : Enzo Baccarelli

1.3 Calendarizzazione/Period primo semestre (first half)

1.4 Tipologia di valutazione/Evaluation : esame con votazione finale in trentesimi/examination

 

2. Obiettivi del modulo e capacità acquisite dallo studente/Goal

Lo scopo del corso è quello di presentare (in forma omogenea e unificata ) i servizi offerti, i requisiti di Qualità del Servizio, le architetture di riferimento (hw e sw ), i principi di funzionamento e l’ analisi prestazionale dei principali paradigmi di reti multimediali  a commutazione di pacchetto per l’accesso a banda larga ad Internet  da parte di utenti fissi e nomadi,

anche con riferimento alle emergenti infrastrutture di comunicazione/calcolo per applicazioni CLOUD e BIG DATA.

 

3. Risultati di apprendimento attesi/Expected results

Ci si attende che lo studente che abbia seguito il corso acquisisca le nozioni e le metodologie di base necessarie per la progettazione e il dimensionamento delle reti cablate a banda larga sotto vincoli di QoS per applicazioni integrate di comunicazione/calcolo (Reti Multimediali, CLOUD computing e BIG DATA).

 

4. Programma dell’insegnamento/Programme

Requisiti di QoS di Servizi e Applicazioni multimediali per  Sistemi a Banda Larga .

Accesso alle risorse nei Sistemi a Banda Larga sotto vincoli di QoS: elementi di QoS scheduling , e elementi di Ingegneria del Traffico.

Accesso indiretto ad Internet e modem in banda voce.

La liberalizzazione della rete di accesso e il problema dell’unboundling.

I sistemi HDSL, ADSL e  VDSL.

Servizi di telefonia (VoIP) e TV digitale mediante sistemi ADSL.

Reti di accesso ottiche a banda larga (APON e BPON ).

L’accesso a banda larga di tipo radio per utenti nomadi: i sistemi  WiMax e IEEE80216.x.

Architetture di rete di nuova generazione per servizi multimediali con vincoli di QoS: DiffServ – over  - MPLS, QoS routing.

Architetture integrate di comunicazione/calcolo e relative misure prestazionali: infrastrutture distribuite di comunicazione/calcolo per CLOUD center. 

Architetture distribuite di content delivery e content retrieving per applicazioni BIG DATA.

 

5.Materiale didattico/Supporting material

E.Baccarelli, Sistemi cablati a banda larga, Libreria Tecnica.

 

6.Sito web di riferimento/Web site

http://infocom.uniroma1.it//-enzobac

 

7.Modalità di svolgimento mediante tesina

a)In aula: Capitoli da 1 a 8 del testo consigliato;

b)Prova di verifica intermedia: 12 Novembre (due domande da rispondere per scritto e relative agli argomenti trattati nei Capitoli 1-8 del testo consigliato; votazione in 30mi);

c)Svolgimento Tesina su base individuale: dal 16 di Novembre sino a fine corso;

d)Prova finale: discussione del lavoro di tesi svolto (votazione in 30mi);

e)Votazione finale: media aritmetica delle votazioni riportate nelle due prove di verifica b) e d). 

Quick link:

Risultati esami
(ftp folder)